Bandi e concorsi

6 ottobre 2009

PRESTITO D'ONORE AGLI UNIVERSITARI DI SULBIATE


L’Amministrazione Comunale mette in atto azioni per la valorizzazione del capitale umano quale principale “strumento” di crescita e sviluppo della comunità.

Con il prestito d’onore propone lo strumento che finanzia il lavoro di studente; con esso l’Amministrazione Comunale intende aiutare economicamente tutti i giovani diplomati che proseguono con gli studi universitari superando la selettiva modalità della borsa di studio e vuole sostenerli nel loro impegno dimostrando la vicinanza e l’attenzione della loro comunità.

L’obiettivo è quello di mettere lo studente in condizione di iniziare a investire su se stesso, sperimentare cosa significa gestirsi economicamente e dare conto a se stesso delle spese. Infatti il progetto  prevede che lo studente sia libero di usare il finanziamento nella maniera che riterrà più opportuna, senza che gli venga chiesto conto di come ha utilizzato il credito. Dovrà solo rispettare l’impegno assunto con il proprio piano di studi in ordine all’ottenimento del rimborso degli interessi.

A tal fine l’Amministrazione Comunale promuove la concessione di prestiti d’onore a favore di studenti iscritti alle varie Università, italiane ed estere, e agli Istituti di Istruzione Superiore di Grado Universitario, mediante la costituzione di un apposito fondo prestiti d’onore.

Il prestito d’onore è estensibile ai laureati per la frequenza di corsi post universitari di perfezionamento e di specializzazione in Italia e all’estero.

Gli strumenti attivati dal Comune per realizzare il progetto sono: la sottoscrizione di una convenzione con l’Istituto di Credito Banca Popolare di Milano – Tesoreria Comunale e la costituzione di una disponibilità finanziaria nel bilancio comunale con l’apertura del “Fondo prestiti d’onore” al quale fondo possono contribuire aziende e privati che sono interessati a sostenere il progetto con finalità specifiche.

Book Prestito d'onore

Mudulistica (file PDF)

Richiesta prestito

Richiesta rimborso interessi

Modulo contribuzione aziende

Ritorna