Servizi per i minori e le famiglie

Servizi per i minori e la Famiglia

Vi sono situazioni in cui un minorenne (bambino o adolescente) vive una situazione di disagio, tale da mettere a rischio il suo normale percorso di crescita.
In questi casi interviene il Servizio Tutela Minori del Servizio Sociale.

Il Servizio Tutela Minori è formato da un'assistente sociale e da un psicologo; si occupa di offrire un intervento specializzato di tutela, vale a dire un'azione volta a garantire condizioni di sicurezza o di maggior benessere per il minore e inoltre, in tutti i casi in cui è possibile, a favorire la trasformazione e il cambiamento di quella situazione che è all'origine del disagio e del malessere del minorenne.
Nei suoi interventi il Servizio Tutela Minori è prima di tutto attento al bambino o all'adolescente. Nel fare questo tuttavia si impegna fin dove è possibile a sostenere ed aiutare il suo nucleo familiare, affinché la situazione di crisi trovi nel tempo una risoluzione ed il minore possa continuare a vivere, fuori da una condizione di rischio, nella sua famiglia.

  • Assegni di maternità
    E' un servizio previsto da legge dello Stato ed è erogato dall'INPS.

    A chi si rivolge
    Alle donne italiane, alle donne cittadine di stati comunitari e alle donne di stati extra comunitari ma con carta di soggiorno che abbiano i seguenti requisiti:
    • avere un figlio nato o entrato nella famiglia a seguito di affidamento pre-adottivo o di adozione nei sei mesi precedenti la presentazione della domanda di assegno;
    • non ricevere già un trattamento previdenziale di indennità di maternità di importo pari o superiore a quello dell'assegno;
    • avere una modesta situazione economica del nucleo familiare, rientrante nei limiti previsti dalla normativa vigente.
    L'assegno (per il 2007) è di € 294,52 mensili per un massimo di 5 mensilità e viene corrisposto dall'INPS in un' unica soluzione.
  • Assegni nucleo familiare
    E' un servizio previsto da legge di Stato ed è erogato dall'INPS.

    A chi si rivolge
    Ai cittadini italiani che abbiano i seguenti requisiti:
    • avere almeno n. 3 figli minorenni;
    • avere una modesta situazione economica del nucleo familiare, rientrante nei limiti previsti dalla normativa vigente
    L'assegno (per il 2007) è di importo massimo € 122,80 mensili per 13 mensilità, e viene corrisposto dall'INPS con cadenza semestrale posticipata.